campagne-equity-crowdfunding

Dopo un anno molto difficile per l’economia, il 2021 ha rappresentato il rilancio a livello globale: non smentisce questa tendenza l’equity crowdfunding, che anche nell’anno appena passato, si è dimostrato uno strumento in forte crescita e con ulteriori potenzialità di espansione per il finanziamento delle startup.

È quindi il momento di scoprire quali sono state le campagne di equity crowdfunding che hanno riscosso il maggiore successo nel 2021 e hanno permesso alle startup di crescere e guadagnare quote di mercato.

Le migliori campagne di equity crowdfunding italiane 2021

110Efficiency è una startup innovativa che si è  specializzata nella gestione dei progetti di efficientamento energetico che danno diritto al Superbonus del 110%. La startup ha creato una piazza virtuale per raccogliere e gestire le richieste relative a questa tipologia di lavori di efficientamento energetico degli immobili.

La piattaforma scelta per la raccolta è stata CrowdFundMe con un obiettivo minimo di raccolta di 100.000 euro contro una raccolta totale di 158.000 euro.

Obiettivo della raccolta era la costruzione del portale dedicato oltre al finanziamento delle spese di comunicazione e marketing per promuovere il servizio.

Acquainbrick è una startup che opera nel campo della creazione di nuovi packaging, in particolare di contenitori per l’acqua riciclabili e personalizzabili, ricavati dal 70% di materia prima vegetale.

La piattaforma scelta per la raccolta è stata MamaCrowd con un obiettivo minimo di raccolta di 80.000 euro contro una raccolta totale di 538.000 euro, per una percentuale di raccolta del 218%.

Obiettivo della raccolta era quello di far conoscere, con una campagna di marketing su diversi canali, il prodotto della startup e aumentare il personale della società.

AI4Smartcity è una startup innovativa che creare servizi per le città innovative e che puntano a offrire soluzioni nuove e sostenibili. Le soluzioni offerte, grazie all’utilizzo dell’intelligenza artificiale, puntano alla digitalizzazione dei servizi al cittadino e al miglioramento gestionale di tutte le attività che una città deve organizzare (come i trasporti pubblici e la raccolta dei rifiuti).

La piattaforma scelta per la raccolta è stata BackToWork con un obiettivo minimo di raccolta di 100.000 euro contro una raccolta totale di 148.000 euro, per una percentuale di raccolta del 148%.

La raccolta fondi aveva l’obiettivo di potenziare il personale nel settore dello sviluppo dei prodotti integrati ai brevetti, lo sviluppo di nuovi prodotti e l’ampliamento del settore commerciale.

Bflows è una startup innovativa che opera nel settore fintech e ha sviluppato una soluzione particolarmente innovativa per lo smobilizzo dei crediti commerciali e la gestione del capitale circolante: la soluzione è basata su degli algoritmi avanzati che analizzano le situazioni di un network di aziende.

La piattaforma scelta per la raccolta è stata 200crowd con un obiettivo minimo di raccolta di 120.000 euro contro una raccolta totale di 500.000 euro milione di euro, per una percentuale di raccolta del 417%.

La raccolta fondi aveva l’obiettivo di far crescere la traction del servizio e completare lo sviluppo delle feature della piattaforma.

DaVinci Healtcare è una startup che opera nel campo medtech e ha creato una piattaforma che agevola il contatto fra i medici di medicina generale, i professioni e i pazienti, con lo sviluppo della telemedicina avanzata.

La piattaforma scelta per la raccolta è stata BackToWork con un obiettivo minimo di raccolta di 80.000 euro contro una raccolta totale di 268.000 euro, per una percentuale di raccolta del 335%.

La raccolta fondi aveva l’obiettivo di accelerare la crescita per assicurare alla startup la posizione di “first-mover” occupando le posizioni chiave di mercato che garantiscano leadership.

Deesup è un marketplace per la compravendita online di oggetti di arredamento di alta gamma di seconda mano: il principio alla base del marketplace è quello dell’economia circolare, per acquistare e vendere oggetti di design in modo sicuro e garantito.

La piattaforma scelta per la raccolta è stata MamaCrowd con un obiettivo minimo di raccolta di 600.000 euro contro una raccolta totale di 800.000 euro.

Obiettivo della raccolta fondi era quello di rendere la piattaforma di Deesup ulteriormente scalabile, con l’implementazione di un’app basata sulla realtà aumentata, e di attuare strategie di marketing che mirano all’ingresso in mercati internazionali.

Dog Heroes è una startup che ha creato un servizio innovativo nel campo della nutrizione per cani, che prevede la consegna a domicilio di cibo fresco e personalizzato secondo le esigenze nutrizionali del singolo animale, utilizzando i migliori ingredienti naturali.

La piattaforma scelta per la raccolta è stata MamaCrowd con un obiettivo minimo di raccolta di 300.000 euro contro una raccolta totale di 647.000 euro.

La raccolta di capitali è stata organizzata con l’obiettivo di costruire un nuovo laboratorio produttivo e di aumentare il personale della società.

Foodu è il primo ecommerce alimentare che rivoluziona il rapporto fra consumatori e distributori: è infatti la community costituita dai consumatori a scegliere quali prodotti vanno inseriti in catalogo, dopo essere stati approvati dagli esperti di Foodu e da alcuni clienti, gli Approver, che ne valutano il gusto.

La piattaforma scelta per la raccolta è stata MamaCrowd con un obiettivo minimo di raccolta di 100.000 euro contro una raccolta totale di 271.000 euro.

La raccolta di fondi aveva l’obiettivo di ampliare il catalogo, inserendo diversi prodotti freschi, raggiungere un maggior numero di clienti e potenziare i servizi B2B.

Forever Bambu può essere considerata una startup esperta nell’equity crowdfunding, essendo arrivata alla campagna numero 29: la startup si occupa della creazione di foreste di bambù per la produzione di germogli da utilizzare in campo alimentare e di canne per altri diversi utilizzi.

La piattaforma scelta per la raccolta è stata OpStart con un obiettivo minimo di raccolta di 1000 euro contro una raccolta totale di 1 milione di euro.

L’obiettivo delle raccolta era finanziare la creazione di nuove piantagioni, proseguire con la gestione delle stesse e far crescere l’attività di Ricerca e Sviluppo.

Gaia è una startup innovativa che ha sviluppato un’intelligenza artificiale che propone outfit dedicati ai teenager e alla generazione z. L’intelligenza artificiale suggerisce i capi tenendo conto dei gusti e delle emozioni dell’utente, indicando capi che può acquistare o che sono presenti nel suo guardaroba virtuale. Oltre ai vestiti reali, l’utente può vestire il suo avatar su Gaia acquistando capi e complementi virtuali.

La piattaforma scelta per la raccolta è stata BackToWork con un obiettivo minimo di raccolta di 100.000 euro contro una raccolta totale di 195.000 euro, per una percentuale di raccolta del 196%.

Obiettivo della raccolta era raccogliere finanziamenti per fornire le risorse necessarie, in termini di personale e comunicazione, per entrare nel mercato nazionale, approcciare i mercati internazionali e migliorare l’intelligenza artificiale.

Leonardo è una startup innovativa che ha progettato e realizzato una colonnina erogatrice per yacht: oltre alle classiche forniture di acqua ed energia elettrica, Leonardo dispone di un impianto di aria condizionata collegabile facilmente al natante e di un monitor interattivo.

La piattaforma scelta per la raccolta è stata BackToWork con un obiettivo minimo di raccolta di 80.000 euro contro una raccolta totale di 126.000 euro, per una percentuale di raccolta del 158%.

Obiettivo della raccolta era raccogliere fondi per l’implementazione della struttura e della rete commerciale di Leonardo e per dotare la società delle risorse necessarie a far conoscere il prodotto nel mondo. Le risorse erano necessarie anche, per la ricerca tecnologica che punta a perfezionare la colonnina multiservizi Leonardo.

Meeters è una startup innovativa che offre un servizio che permette l’incontro fra persone per socializzare e svolgere nuove attività. I membri della community, dietro pagamento di una membership annuale, possono usufruire di sconti, eventi riservati e iscrizione a gruppi suddivisi per area geografica.

La piattaforma scelta per la raccolta è stata MamaCrowd con un obiettivo minimo di raccolta di 800.000 euro contro una raccolta totale di 1 milione e  415.000 euro.

Obiettivo della raccolta era finanziare nuove strategie di marketing e perfezionare la versione definitiva dell’app e della piattaforma, oltre ad assumere nuovo personale per potenziare il servizio di customer service.

NaturalBoom è una startup innovativa che ha creato una nuova categoria nel mondo del beverage: quella delle bevande fatte con ingredienti naturali specifici che permettono di migliorare le capacità cognitive, i Mental Drink.

La piattaforma scelta per la raccolta è stata CrowdFundMe con un obiettivo minimo di raccolta di 100.000 euro contro una raccolta totale di 481.000 euro, per una percentuale di raccolta del 482%.

La raccolta fondi aveva come obiettivo la crescita della rete commerciale, in modo da raggiungere anche mercati internazionali, e la crescita dell’attività di marketing, con attività di branding anche sui social.

Prometheus è una startup innovativa che opera nel campo del medtech, nel settore della medicina rigenerativa, sviluppando prodotti tecnologici per la cura delle ferite: in particolare un cerotto personalizzato in grado di dimezzare i tempi di guarigione delle ferite senza lasciare cicatrici.

La piattaforma scelta per la raccolta è stata MamaCrowd con un obiettivo minimo di raccolta di 350.000 euro contro una raccolta totale di 1 milione di euro.

La raccolta fondi aveva l’obiettivo di aumentare la certificazioni per i prodotti della startup e di aumentare il personale nel settore della ricerca e sviluppo.

SempliFarma è una startup a vocazione sociale che ha lanciato un servizio innovativo per rendere più semplice e sicuro seguire le terapie farmacologiche, in modo da ridurre gli errori e l’eventuale rischio clinico che ne consegue.

La piattaforma scelta per la raccolta è stata CrowdFundMe con un obiettivo minimo di raccolta di 80.000 euro contro una raccolta totale di 300.000 euro, per una percentuale di raccolta del 375%.

La campagna è stata organizzata con l’obiettivo di assumere nuovo personale e per migliorare e lanciare la versione definitiva dell’app e della piattaforma.

Sterify è una startup innovativa che lavora nel campo delle sviluppo di dispositivi medici per la prevenzione e la cura delle infezioni batteriche. I prodotti di Sterify mirano a eliminare i batteri senza creare fenomeni di resistenza ai farmaci.

La piattaforma scelta per la raccolta è stata CrowdFundMe con un obiettivo minimo di raccolta di 150.000 euro contro una raccolta totale di 327.000 euro, per una percentuale di raccolta del 218%.

Obiettivo della raccolta era quello di investire nel settore del marketing e della comunicazione e nella ricerca per il deposito di nuovi brevetti.

Switcho è un app fintech che permette di collegare i propri conti correnti , analizzare automaticamente le spese ed offrire soluzioni migliorative sulle spese di energia, internet e mobile, e che offre la possibilità di un cambio automatico di fornitore all’interno dell’app.

La piattaforma scelta per la raccolta è stata MamaCrowd con un obiettivo minimo di raccolta di 1 milione e 200.000 euro contro una raccolta totale di 1 milione e 930.000 euro.

La campagna è stata organizzata per rafforzare la crescita della società investendo in marketing e sviluppo del prodotto, con il lancio di nuovi servizi.

Tabui è una startup innovativa che ha creato un’app in grado di mostrare l’offerta turistica e culturale dei diversi territori italiani, con contenuti che riguardano diversi settori e che sono direttamente inseriti dai membri della community, enti locali e operatori turistici. 

La società vanta importanti partnership strategiche, come quella con Tim.

La piattaforma scelta per la raccolta è stata BackToWork con un obiettivo minimo di raccolta di 100.000 euro contro una raccolta totale di 300.000 euro, per una percentuale di raccolta del 300%.

La raccolta è stata organizzata con l’obiettivo di reperire capitale per lo sviluppo e installazione di una nuova soluzione di Realtà Aumentata e per aumentare la brand awareness sul digitale e sui principali strumenti di informazione.

The Circle è una startup innovativa che opera nel mondo dell’agritech e che ha creato un modello di sviluppo sostenibile e competitivo che produce cibo di altissima qualità senza alcun impatto sull’ambiente.

La piattaforma scelta per la raccolta è stata BackToWork con un obiettivo minimo di raccolta di 100.000 euro contro una raccolta totale di 441.000 euro, per una percentuale di raccolta del 441%.

Obiettivo della raccolta era quello di potenziare la posizione sul mercato nazionale ed espandere le linee di business già attive.

The Perfect Cocktail è una startup innovativa che opera nel campo del beverage e del ready to drink, producendo delle buste monodose che permettono di gustare fra le mura di casa i più famosi cocktail e realizzando collaborazioni per edizioni limitate con brand importanti nel mondo del design e del food.

La piattaforma scelta per la raccolta è stata MamaCrowd con un obiettivo minimo di raccolta di 300.000 euro contro una raccolta totale di 591.000 euro.

La raccolta fondi aveva l’obiettivo di rafforzare la società, nell’ottica di uno sviluppo sui mercati internazionali, e la crescita del magazzino prodotti in modo da essere pronti a rispondere alla crescita della domanda.

VUOI SAPERE
COME FINANZIARE UNA STARTUP?

Leggi l'ebook ed imparerai a cosa serve:

Il fondo di garanzia
Gli investitori privati: Business Angel e Venture Capital
Il crowdfunding: equity, reward, lending e donation
Incubatori ed acceleratori
Competizioni
E molti altri strumenti di finanziamento
finanziare

Se ti piace l'articolo, lascia un commento e condividilo  


Leave a Reply

Your email address will not be published.