50 idee per creare la tua startup

startup

Stai pensando di creare una tua startup ma non sai in che campo o settore?

Qui ci sono 50 idee infallibili per scegliere in quale settore, creare la tua startup

1. Accompagnare bambini a scuola
2. Antiquariato
3. Assistenza anziani via
4. Assistenza online donne incinte
5. Assistenza online nella ricerca e selezione del proprio lavoro ideale
6. Assistenza online per universitari
7. Autolavaggio con ritiro e consegna auto a domicilio
8. Baby sitter
9. Blogger in nicchia di mercati come wineowine
10. Bus lowcost
11. Consegna spesa a domicilio per anziani
12. Consegne presso uffici di colazione e/o pranzi

COME CREARE LA TUA STARTUP

Scarica ora la checklist gratuita

privacy We value your privacy and would never spam you

13. Consulenza e strumenti finanziari online come modeFinance o BorsadelCredito
14. Consulenza online per finanziamenti a fondo perduto come Startup Europa
15. Consulenza online per finanziamenti tramite il crowdfunding come Splitit
16. Consulenza specialistica come Partita IVA 24 o Startups.it o Maurizio Maraglino o Nextasoft
17. Creare App come Badger Map o UGO
18. Creare un Blog come Cercosocio o Spendimi o Nicchiaonline o Salvadanaio
19. Creare un mercatino dell’usato
20. Creazione canale YouTube
21. Creazione di prodotti innovativi come xmetrics o vivaxcases o momo o beentouch
22. Creazione oggettistica per donna
23. Cuoco personale
24. Dog sitter
25. Dopo-scuola online per ragazzi
26. Giardiniere
27. Guide turistiche per bambini
28. Imparare il trading online
29. Importare prodotti ad altri paesi da rivendere in Italia
30. Insalateria
31. Insegnare il trading online
32. Investi nel settore immobiliare residenziale
33. Molla tutto e scappa all’estero come italiansinfuga.it
34. Networking

35. Personal trainer
36. Personalizza magliette/gadget
37. Piccoli lavori di edilizia
38. Prendi in gestione immobili già locati a grandi imprese come le banche
39. Professionista (commercialista, avvocato, architetto, medico etc etc) online come questi
40. Pulizia di soffitte, garage e uffici
41. Riparazioni auto a domicilio
42. Riparazioni di idraulica
43. Riparazioni elettricista
44. Ritiro e consegna a domicilio di vestiti da stirare
45. Ritiro e consegna a domicilio di vestiti per lavanderia
46. Servizio di pulizia a domicilio presso abitazioni
47. Sharing come Click&Boat
48. Sviluppo software/app come quizpatenteapp
49. Taxi per animali come taxipet
50. Vendere prodotti/servizi come affiliato

Se ti piace questo articolo, condividilo con i tuoi amici.

7 Comments

  • Avatar

    filippo calogero

    Reply Reply 24 Giugno 2015

    Complimenti, interessante lista. Mi da molti spunti di riflessione.
    Noto che molte delle idee vertono su servizi e meno su prodotti (in senso lato) innovativi. Mi chiedo però se la portata di tali idee sia per tutte effettivamente tale da poter essere considerate startup “infallibili”. Ad esempio l’idea del bus low cost può sicuramente riscuotere un certo successo: chi abitando in una grande città non vorrebbe dei mezzi pubblici più economici? Chiunque! Quindi l’idea mi sembra buona.
    Ryanair ha fatto una cosa simile nel settore del trasporto aereo riducendo i costi di gestione, creando accordi e business collegati in scali secondari e aumentando il fattore di riempimento degli aerei. L’utente in pratica accetta di buon grado un servizio più scadente (accessori a pagamento, aeroporti secondari, aerei scomodi) a patto di un forte sconto sulle tariffe. L’idea funziona, ma si può dire che funzioni anche per i bus? Dove i costi pro/persona per km sono più alti, dove il servizio spesso è già scadente (sovraffollamento, ritardi…), dove non è possibile modificare l’itinerario e le fermate, pena la completa inutilità del servizio (chi ha voglia di farsi un paio di km in più a piedi?), dove c’è il problema dei viaggiatori senza biglietto (che non esiste nei viaggi con aereo per effetto dei controlli di imbarco) ecc…
    Come far tornare i conti e fare grossi utili (questo mi interessa) con queste premesse? Mah…

  • Dante Fenice

    Dante Fenice

    Reply Reply 24 Giugno 2015

    Ciao Filippo, l’idea infallibile purtroppo non esiste. Anche la migliore delle idee se non implementata correttamente può portare a risultati molto deludenti.
    La tua idea è sicuramente interessante però bisognerebbe avere qualche dato per analizzare il mercato e soprattutto testare la tua idea. Io inizierei facendo un piccola ricerca di mercato sul target che hai individuato.
    Qui trovi un esempio simile a quello che vorresti fare tu http://mattinopadova.gelocal.it/regione/2015/06/23/news/arrivano-anche-a-venezia-e-padova-i-bus-low-cost-1.11664518

  • Avatar

    Marisa

    Reply Reply 23 Gennaio 2016

    Idee bellissime, ma una in particolare mi piace e condivido “molla tutto e scappa” . Complimenti!

  • Avatar

    Roberto

    Reply Reply 4 Marzo 2016

    Io penso molto all’agricoltura dall’idea più tradizionale all’allevamento ipertecnologico. Ma in questo momento sto portando avanti un’idea sulla produzione di logno pregiato per mobili o strumenti musicali al ceppato per produzione di pellet o biomassa. Anzi cerco soci.

  • Avatar

    alessandro chianese

    Reply Reply 14 Marzo 2018

    Trovo le idee altamente interessanti, per questo sono molto contento. MI PIACEEEEE

Leave A Response

* Denotes Required Field